Gruppo UMI
“Teoria dell’Approssimazione e Applicazioni (TAA)”

Il Gruppo UMI di “Teoria dell’ Approssimazione e Applicazioni”, ha come asse portante l’esperienza di RITA (Rete Italiana di Approssimazione). Le tre linee di sviluppo previste sono: ricerca, formazione e divulgazione.

La ricerca ha sempre coniugato lo sviluppo di  modelli teorici (principalmente analitici e numerici) con le loro ricadute applicative, come anche testimoniato dalle ricerche portate avanti negli ultimi anni da membri del GdL. Il Gruppo sarà prioritariamente impegnato nel proporre una ricerca che sia d’interfaccia con centri di ricerca nazionali e stranieri, che crei legami scientifici tra i componenti, produca sinergie con l’ industria, al fine di migliorare la qualità della produzione scientifica.

La formazione si indirizza verso percorsi a livello universitario, post-universitario e per ricercatori più maturi, interessati a studiare l’impatto delle nuove teorie nelle applicazioni. Saranno proposti percorsi  formativi come tutorials nell’ambito di settimane di ricerca o serie seminariali, approfittando della vasta rete di collaborazioni internazionali dei componenti.

La divulgazione merita attenzione per diversi motivi. Molti dei componenti il GdL sono da anni impegnati nella didattica innovativa e nella divulgazione. Saranno loro il motore trainante per realizzare questo terzo obiettivo. Come GdL si studieranno nuove idee per la diffusione delle ricerche ad un pubblico sempre più vasto, privilegiando in particolar modo i giovani.

Responsabile ad interim: prof. Stefano De Marchi

Referente in Commissione Scientifica: prof. Gianluca Vinti

Per tornare alla pagina dei gruppi: https://umi.dm.unibo.it/gruppi-umi-2/.