Il 12 Maggio è la data di nascita di Maryam Mirzakhani, la prima e finora unica donna vincitrice di Medaglia Fields, venuta purtroppo a mancare nel luglio 2017, solo tre anni dopo aver ricevuto il premio più ambito nella matematica all’ICM di Seoul. Il 31 Luglio 2018 a Rio de Janeiro la Women Committee of the Iranian Mathematical Society propose ai partecipanti al primo Convegno Mondiale delle Donne in Matematica che il 12 maggio divenisse la data in cui celebrare in tutto il mondo le donne in matematica, iniziativa che fu approvata a larga maggioranza. Come ci ricorda Elisabetta Strickland, nel 2019, grazie all’operato del Gruppo di Coordinamento dell’iniziativa, in collaborazione con la EWM, European Women in Mathematics, la AWM, Association for Women in Mathematics, la African Women in Mathematics, la Indian Women in Mathematics, il Colectivo de Mujeres Mathematicas de Chile e la Women’s Committee of the Iranian Mathematical Society, sono stati organizzati nel mondo più di 100 eventi. Quest’anno, nonostante la pandemia del Covid-19, il numero è arrivato a circa 240, tutti registrati sul sito dell’iniziativa. Inoltre sono state fatte 15.000 richieste per la proiezione del documentario “Secrets of the Surface: the mathematical vision of Maryam Mirzakhani” realizzato da George Csicsery per la Zala Films.

Riportiamo qui sotto che si sono tenute a maggio:

Nel mese di giugno, precisamente martedì 9 alle 15, non perdete Varieties of varieties after Mirzakhani, evento organizzato da Martina Lanini, Domenico Marinucci, Alfonso Sorrentino ed Elisabetta Strickland per il Dipartimento di Matematica di Tor Vergata.

Canale youtube streaming: https://www.youtube.com/channel/UCYj2TA5j363-eQK391WjqoA

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *