Articoli

La Commissione Italiana per l’Insegnamento della Matematica (CIIM), commissione permanente dell’Unione Matematica Italiana (UMI), e l’Associazione Italiana di Ricerca in Didattica della Matematica (AIRDM), organizzano la sesta Scuola Estiva rivolta ad insegnanti di matematica del primo e secondo ciclo.

6a SCUOLA ESTIVA PER INSEGNANTI UMI CIIM – AIRDM
L’insegnamento della matematica tra procedure e concetti: la ricerca di un delicato equilibrio
23-26 agosto 2019, Frascati (RM)

Questa sesta edizione affronterà il tema trasversale riguardante i limiti legati ad un approccio procedurale rispetto ad uno concettuale all’educazione matematica, mettendo allo stesso tempo in evidenza che procedure e algoritmi sono una parte integrante del sapere matematico e che hanno un ruolo importante nella costruzione dei significati matematici.

Da molti anni le comunità dei ricercatori in matematica e in didattica della matematica riflettono sulla natura della conoscenza matematica e sul rapporto tra conoscenza concettuale e conoscenza procedurale, tra abilità e conoscenze, tra “sapere che…” e “sapere come…”.

Se da un lato si tratta di distinzioni utili per identificare e analizzare approcci diversi all’insegnamento, dall’altro la conoscenza matematica può difficilmente ritenersi solo concettuale o solo procedurale. Un’analisi più profonda della conoscenza matematica e del suo insegnamento porta a vedere in modo più proficuo una complementarietà tra forme di conoscenza.

La Scuola Estiva, come di consueto, prevede l’organizzazione sia di attività separate per ordine di scuola sia di attività congiunte, e sarà strutturata in conferenze plenarie e in seminari, laboratori e discussioni di gruppo, con l’obiettivo di promuovere il più possibile il confronto e la partecipazione attiva di tutti.

Conferenze plenarie: P. Boero, Università di Genova, A. Brigaglia, Università di Palermo, M.A. Mariotti, Università di Siena

Seminari, laboratori e lavori di gruppo: A. Baccaglini-Frank, Università di Pisa; A. Cusi, Università di Roma “La Sapienza”; P.L. Ferrari, Università del Piemonte Orientale; M. Maracci, Università di Pavia; A. Maffia, Università di Pavia; M. Pezzia, I.C. “Ciresola”, Milano; E. Robotti, Università di Genova; P. Romano, L.S. “Mangino”, Pagani (SA); L. Stelli, Scuola Secondaria di Primo Grado, Pisa

Comitato organizzatore: Samuele Antonini (presidente AIRDM), Pietro Di Martino (presidente CIIM), Annalisa Cusi, Mirko Maracci, Maria Mellone, Ketty Savioli, Lucia Stelli

Scarica la locandina

Scarica il programma (work in progress)

PERIODO
Dal 23 agosto 2019 (dalle ore 15:00) al 26 agosto 2019 (fino alle 16:00)

SEDE
Centro Giovanni XXIII” via Colle Pizzuto 2 Frascati (Roma)

QUOTA DI ISCRIZIONE (NOVITA’)

quota residenziale
la quota comprende: attività di formazione previste dal programma, materiali, attestato di partecipazione, la residenzialità in loco [3 notti (23, 24 e 25 agosto), 6 pasti (3 pranzi e 3 cene) come da programma]

– 270 euro (per tutti coloro che si iscrivono entro il 15 maggio 2019)
– 320 euro (per le iscrizioni dal 16 maggio ed entro il 30 giugno 2019)

NB: Il numero delle camere singole disponibili nella struttura è limitato; pertanto, terminata la disponibilità delle camere singole, sarà necessario optare per sistemazioni in camere doppie, condivise con un collega.
Il modulo di iscrizione prevede la segnalazione dell’opzione camera singola o doppia e del nominativo di un collega con il quale condividere la camera.
Per motivi organizzativi non si prevede differenziazione di costi per tipologia di camera.

La quota non è rimborsabile

quota non residenziale
la quota comprende: attività di formazione previste dal programma, materiali, attestato di partecipazione
Eventuali pasti potranno essere prenotati giornalmente presso la struttura e saldati in loco.

– 90 euro (massimo 15 posti disponibili, iscrizioni dal 16 maggio 2019)

La quota non è rimborsabile

Al completamento dei posti disponibili saranno chiuse le iscrizioni.
– Numero minimo di partecipanti: 70
– Numero massimo di partecipanti: 150

MODALITÀ DI ISCRIZIONE (NOVITA’)

Per coloro che si iscriveranno attraverso la piattaforma S.O.F.I.A l’iniziativa sarà reperibile con i seguenti codici identificativi
ID iniziativa 27602 – edizione 39933

Sarà possibile utilizzare la Carta del Docente.
A breve si apriranno le iscrizioni e sarà disponibile il modulo di iscrizione

Maggiori info: https://www.umi-ciim.it/attivita-della-ciim/scuole-estive/6a-scuola-estiva-2019/

 

 

 

5a SCUOLA ESTIVA PER INSEGNANTI
UMI CIIM – AIRDM
“IL PROBLEMA DEI PROBLEMI”
L’uso dei problemi nell’insegnamento della matematica

27-31 agosto 2018
Frascati (RM)

La Commissione Italiana per l’Insegnamento della Matematica (CIIM), commissione permanente dell’Unione Matematica Italiana (UMI), e l’Associazione Italiana dei Ricercatori in Didattica della Matematica (AIRDM), organizzano la quinta Scuola Estiva rivolta ad insegnanti di matematica del primo e secondo ciclo.
Questa quinta edizione affronterà il tema della risoluzione dei problemi nell’insegnamento e apprendimento della matematica. Da molti anni le comunità dei ricercatori in matematica e in didattica della matematica promuovono la centralità del ruolo della risoluzione dei problemi nell’insegnamento e apprendimento.
Tutte le informazioni sulla pagina dedicata http://www.umi-ciim.it/attivita-della-ciim/scuole-estive/5a-scuola-estiva-2018/

“LA MATEMATICA COME MODELLIZZAZIONE,
CON PARTICOLARE RIGUARDO ALL’INSEGNAMENTO DELLA PROBABILITÀ E STATISTICA”

25-29 agosto 2017
Villaggio Olimpico – Bardonecchia (TO)

L’Unione Matematica Italiana (U.M.I.) e la C.I.I.M., Commissione Italiana per l’Insegnamento della Matematica (commissione permanente dell’U.M.I.), in collaborazione con A.I.R.D.M. (Associazione Italiana dei Ricercatori in Didattica della Matematica), organizzano la quarta Scuola Estiva rivolta ad insegnanti di matematica del primo e secondo ciclo.
La Scuola Estiva è strutturata con conferenze, seminari, discussioni di gruppo e laboratori sia in plenaria (per discutere concretamente di verticalità nell’insegnamento della matematica) che differenziati per livelli scolari (per entrare nel dettaglio di problematiche specifiche dei vari livelli).
Sono aperte le iscrizioni
Per le iscrizioni e le informazioni in merito alla scuola si può visitare la pagina dedicata

L’U.M.I. e la C.I.I.M., in collaborazione con A.I.R.D.M. (Associazione Italiana dei Ricercatori in Didattica della Matematica), annunciano la terza Scuola Estiva per insegnanti di matematica del primo e secondo ciclo: Competenze in matematica e curriculum verticaleLa Scuola, per la prima volta aperta anche agli insegnanti di matematica del secondo ciclo, si terrà a Bardonecchia dal 26 al 30 agosto 2016. Informazioni dettagliate sulla manifestazione, iscrizioni e programma si possono trovare sul sito della Commissione Italiana per l’Insegnamento della Matematica, al seguente link

http://www.umi-ciim.it/attivita-della-ciim/scuole-estive/3a-scuola-estiva-2016/

E’ stata riaperta l’iscrizione alla seconda scuola estiva UMI-CIIM.
Chi fosse interessato tutte le informazioni e il modulo di iscrizione online si trovano nella pagina
http://www.umi-ciim.it/attivita-della-ciim/scuole-estive/scuola-estiva-per-insegnanti/

L’insegnamento della matematica nel primo ciclo fra ‘regole’ e ‘perché’
L’Unione Matematica Italiana (U.M.I.) e la C.I.I.M., Commissione Italiana per l’Insegnamento della Matematica (commissione permanente dell’U.M.I.), in collaborazione con A.I.R.D.M. (Associazione Italiana dei Ricercatori in Didattica della Matematica), organizzano la seconda Scuola Estiva rivolta ad insegnanti di matematica del primo ciclo, con l’obiettivo di fornire ai partecipanti strumenti teorici e strategie didattiche utili per costruire un curricolo di matematica coerente con le Indicazioni Nazionali.
Disponibile l’esonero ministeriale
 Periodo: 31 agosto 2015 – 4 settembre 2015
I lavori inizieranno alle ore 15.00 del 31 agosto, e termineranno alle ore 13.00 del 4 settembre. Sono previsti seminari, discussioni di gruppo e attività laboratoriali, per un totale di 30 ore.
Per i docenti partecipanti sarà richiesto l’esonero ministeriale.
 Sede: Casa per ferie La Versiliana, Marina di Pietrasanta (Lucca), via Carducci 1.
 Numero minimo di partecipanti: 30
 Numero massimo di partecipanti: 75
Tutte le informazioni si possono trovare alla pagina
http://www.umi-ciim.it/attivita-della-ciim/scuole-estive/scuola-estiva-per-insegnanti/

L’insegnamento della matematica nel primo ciclo:
le Indicazioni Nazionali dalla teoria alla pratica
LACENO, Bagnoli Irpino (AV)
7-12 luglio 2014
Con la collaborazione di
A.I.R.D.M.(Associazione Italiana Ricercatori in Didattica della Matematica),
Comune di Bagnoli Irpino,
Dipartimento di Matematica dell’Università di Salerno

L’Unione Matematica Italiana (U.M.I.) e la C.I.I.M., Commissione Italiana per l’Insegnamento della Matematica (commissione permanente dell’U.M.I.), organizzano una Scuola Estiva rivolta ad insegnanti di matematica del primo ciclo, con l’obiettivo di fornire ai partecipanti strumenti teorici e strategie didattiche utili per costruire un curricolo di matematica coerente con le Indicazioni Nazionali.

Periodo:
Lunedì 7 luglio 2014 (con arrivo domenica 6) – sabato 12 luglio 2014

Sede:
Hotel Grisone, Laceno, Bagnoli Irpino (AV)
COME ARRIVARE:
– Da Napoli (stazione ferroviaria o aeroporto) conviene prendere il pullman per Avellino, e poi per Bagnoli Irpino (QUI gli orari).
– Per i partecipanti é disponibile una navetta per i trasferimenti da Avellino a Laceno e viceversa.
In particolare:
Arrivo: domenica 6 luglio alle ore 17,00 da Piazza Kennedy (conosciuta anche come Piazza Macello), Avellino a Laceno;
Partenza: sabato 12 luglio alle ore 11,30 da Laceno a Piazza Kennedy (conosciuta anche come Piazza Macello), Avellino.

Destinatari:
Insegnanti di matematica del primo ciclo (scuola primaria e secondaria di primo grado)

Numero minimo di partecipanti: 50 LA SCUOLA E’ STATA ATTIVATA PER RAGGIUNTO NUMERO MINIMO PARTECIPANTI
Numero massimo di partecipanti: 100

Tassa d’iscrizione: E’ prevista una tassa d’iscrizione di 50€, scheda di iscrizione si trova QUI).
Appena raggiunto il numero massimo di iscritti, le iscrizioni verranno chiuse

Soggiorno:
Le spese di viaggio e soggiorno saranno a carico dei corsisti.zbr>
Informazioni per il soggiorno posso essee richieste all’Ufficio Turistico di Bagnoli, tel. 0827/602029, cell 3899939172

Per partecipanti che hanno figli che frequentano la scuola superiore segnaliamo che nella stessa settimana a Laceno sarà attiva una “palestra matematica” per alunni della scuola superiore (QUI le informazioni)

Finalità e attività della Scuola
Nella Scuola Estiva gli insegnanti saranno coinvolti in attività finalizzate a:

  1. continuare ad apprendere e fare matematica
  2. analizzare e rivedere la pratica in classe
  3. costruire percorsi didattici in ‘comunità di pratica’.

A questi obiettivi corrispondono i tre filoni in cui è articolata la Scuola Estiva 2014:
A. La matematica da insegnare
Quest’anno verrà affrontato l’ambito dell’Aritmetica con un modulo sul tema:
“Aspetti relazionali nell’insegnamento dell’aritmetica” – Docente: prof.ssa Nicolina Malara (Dipartimento di Matematica, Università di Modena, AIRDM)
B. Riflessioni sulla pratica didattica
Verranno attivati tre moduli sui seguenti temi:
B.1 Matematica e lingua
Docente: prof. Roberto Tortora (Dipartimento di Matematica, Università di Napoli, CIIM)
B.2 Usare strumenti nell’educazione matematica
Docente: prof.ssa Maria Alessanda Mariotti (Dipartimento di Matematica, Università di Siena, AIRDM)
B.3 Il problema dei problemi
Docente: prof.ssa Rosetta Zan (Dipartimento di Matematica, Università di Pisa, CIIM)
C. Attività laboratoriali
Tutti i moduli prevedono lavori di gruppo, attività di tipo laboratoriale, in cui si lavora sul passaggio dalle ‘teorie’ al curricolo.

Comitato Tecnico Scientifico: Roberto Tortora (CIIM), Rosetta Zan (CIIM), Nicolina Malara (AIRDM), Maria Alessandra Mariotti (AIRDM), Giangiacomo Gerla (Dipartimento di Matematica, Salerno), Maria Transirico (Dipartimento di Matematica, Salerno), Angela Orabona (USR Campania)