caccioppoli1-l       PREMIO  “RENATO 
caccioppoli2-lCACCIOPPOLI”
caccioppoli3-lIl premio Caccioppoli viene assegnato ogni quattro anni dall’Unione Matematica Italiana ad un matematico italiano di affermata fama internazionale e che non abbia superato i 38 anni nell’anno precedente a quello del premio. Fino al 1970 il premio ha avuto cadenza biennale. Il vincitore riceve attualmente diecimila euro e viene designato da una commissione di cinque matematici nominata dall’ufficio di presidenza dell’UMI.

Premio storico dell’Unione Matematica Italiana, è stato assegnato per la prima volta ad Ennio De Giorgi nel 1960.  Bandito da allora ogni due anni fino al al 1970, ha poi avuto cadenza quadriennale.  Fra i vincitori matematici illustri di tutti i settori, dall’analisi matematica, all’algebra, dalla geometria alla teoria dei numeri. Per la lista completa dei vincitori, rimandiamo alla pagina wikipedia del premio. Qui sotto riportiamo solo le ultime tre edizioni, rimandando all’archivio del Notiziario UMI per ulteriori dettagli.

Edizione 2018: Valentino Tosatti

Edizione 2014: Camillo De Lellis

Edizione 2010: Giuseppe Mingione


Regolamento Premio Renato Caccioppoli