PREMIO “ENNIO DE GIORGI”

Il premio De Giorgi viene assegnato ad un cultore di Analisi matematica di nazionalità italiana che non abbia superato i 45 anni. Nel 2011, il premio della prima edizione fu di 10.000 euro e andò a Giuseppe Savaré. Nelle successive due edizioni il premio è stato di 8.000 euro. Nel 2019 il bando è stato possibile anche grazie alla collaborazione di altre istituzioni: il Dipartimento di Matematica e Fisica “Ennio De Giorgi” dell’Università del Salento, il Centro di Ricerca Matematica “Ennio De Giorgi” della Scuola Normale Superiore di Pisa, il Dipartimento di Matematica dell’Università di Pisa e l’Accademia Pontaniana di Napoli

Edizione 2019: Nicola Gigli

Edizione 2015: Aldo Pratelli


Regolamento premio Ennio de Giorgi