La Società Italiana di Statistica (SIS) ha fortemente sostenuto l’Indagine sierologica nazionale che verrà condotta da Istat e dal Ministero della Salute. L’indagine è partita il 25 maggio 2020 e servirà a capire quante persone nel nostro Paese abbiano sviluppato gli anticorpi al nuovo coronavirus, anche in assenza di sintomi.

L’indagine prevede la somministrazione di un questionario definito in collaborazione con il competente Comitato Scientifico, che consentirà l’aggancio con i risultati della Fase 2 (esito del prelievo), dell’eventuale successivo tampone e l’integrazione con i dati di altri Archivi di cui dispone l’Istat.

Qui trovate infine l’Accordo tra Istat e Ministero della Salute e, tramite link, il Decreto Legge 10 maggio 2020, n. 30, recante “Misure urgenti in materia di studi epidemiologici e statistiche sul SARS-COV-2″, e una breve descrizione dell’indagine.

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Fornisci il tuo contributo!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *