Il talento di Claire Voisin per la matematica
È stata la prima donna eletta al Collège de France nella più antica cattedra di Matematica europea. Per il suo insediamento, è stata organizzata una conferenza a cui sono stati invitati a parlare anche tre matematici italiani: Enrico Arbarello, Kieran O’Grady e Giulia Saccà, l’unica donna e la più giovane fra i 12 speaker. Fra l’altro, Giulia si era già distinta in passato, ricevendo nel 2015 il Premio Enriques dell’UMI. Quest’anno, Claire Voisin ha anche vinto la medaglia d’oro del CNRS, di gran lunga la più prestigiosa onorificenza scientifica francese. Socia straniera dell’Istituto Lombardo e dell’Accademia dei Lincei, potete scoprirne altre curiosità in questo dialogo di Barbara Fantechi e Gianluca Pacienza.