Articoli

Convegno “Modelli matematici nella conservazione e valorizzazione dei beni culturali”
(Roma, Accademia dei Lincei, 15-16 dicembre 2015)
Comitato ordinatore: Luigi CAMPANELLA, Gisella CAPPONI, Antonio FASANO, Roberto NATALINI, Mario PRIMICERIO, Antonio SGAMELLOTTI, Lucia TONIOLO
Il convegno è dedicato all’esplorazione delle tante connessioni esistenti tra i modelli matematici e le problematiche legate ai beni culturali. Da una parte la matematica può essere utile in tutti i processi di conservazione, dall’analisi e monitoraggio non distruttivo del degrado, alle tecniche più avanzate di ottimizzazione degli interventi. La matematica in questo caso serve a definire con la massima precisione i parametri che influiscono sullo stato di conservazione del bene, per arrivare a stabilire le variabili da immettere nel modello volto a determinare l’intervento di conservazione più adatto. Dall’altra la matematica può a vere un ruolo decisivo nella valorizzazione della fruizione dei beni culturali e nel suggerire nuove tecniche di ricerca archeologica.
Programma allegato
(vedi anche: http://150.146.18.54/iacsite/index.php?page=list_events_con&cod=527 )