Anche in occasione del XXXII Convegno UMI-CIIM la CIIM intende attivare e mettere in programma laboratori d’interesse per tutti gli ordini di scuola (dalla primaria, alla scuola secondaria di primo e secondo grado). I laboratori rappresentano una delle attività più importanti e stimolanti del Convegno, e sono pensati come momenti in cui a tutti i partecipanti è richiesto di mettersi in gioco attivamente, approfondendo il tema del valore formativo della matematica nella scuola di oggi attraverso proposte che entrano nel vivo della pratica didattica.

Per coinvolgere le tante persone che si occupano di educazione matematica e per differenziare l’offerta dei laboratori, la CIIM ha deciso per il Convegno 2014 di raccogliere le proposte di laboratorio da parte di ricercatori e docenti interessati, e di stilare il programma definitivo sulla base delle proposte ricevute.

Chi volesse proporre un laboratorio deve quindi compilare l’apposita scheda (https://umi.dm.unibo.it/ciim/home/convegno-umi-ciim/scheda-proposta-laboratori-2/).

Le proposte dovranno pervenire entro il 30 aprile 2014.

La Commissione Scientifica del Convegno valuterà tutte le proposte e comunicherà a tutti i proponenti, entro il 15 maggio 2014, se la loro proposta è stata accettata o meno.
Saranno particolarmente apprezzate le proposte di laboratori in verticale, rivolti cioè a più livelli di scuola.

La conduzione di un laboratorio è pensata a titolo completamente gratuito. L’UMI-CIIM cercherà comunque di contribuire alla copertura delle spese di viaggio, vitto e alloggio dei proponenti che non abbiano la possibilità di usufruire di fondi di ricerca o legati a progetti scolastici.