In occasione del Congresso Internazionale dei Matematici (ICM2022), previsto per l’estate 2022 a San Pietroburgo, verrà assegnata per la prima volta la medaglia Olga Alexandrovna Ladyzhenskaya per la Fisica Matematica. Il premio è stato istituito dal Comitato Nazionale dei Matematici della Russia, congiuntamente all’Università Statale di San Pietroburgo. Verrà assegnato in occasione della cerimonia dedicata al centesimo anniversario della nascita di Ladyzhenskaya.

C’è ancora tempo per segnalare candidate e candidati al premio: la scadenza per le nomine è fissata per il primo dicembre.

Maggiori informazioni (in inglese) su questa pagina.

Anche nel 2021, nonostante l’emergenza sanitaria da coronavirus Sars-Covid-2 l’Unione Matematica Italiana ha promosso e sostenuto numerose attività,
La sopravvivenza delle attività del’UMI nonché la possibilità di progettarne di nuove per seguire, promuovere e divulgare gare lo sviluppo delle Scienze Matematiche dipendono dal coinvolgimento e dal sostegno – anche economico – dei suoi soci.
La invitiamo a rinnovare la sua iscrizione, versando la quota sociale per iI 2022.

Per l’anno prossimo i soci potranno beneficiare della quota agevolata fino al 31 gennaio 2022.
https://umi.dm.unibo.it/area-soci/associarsi/

L’Accademia delle Scienze di Bologna segnala il seminario Internet comes to UniBO – A personal history del prof. Ozalp Babaoglu, che si terrà (in modalità mista) mercoledì 10 novembre 2021 alle 16. Al centro della presentazione sarà la storia di come il Dipartimento di Matematica diventò nel 1989 il primo nodo internet dell’Università di Bologna (e uno dei primi in Italia) e delle sfide tecniche, politiche e culturali associate.

Ulteriori informazioni sono disponibili nella locandina.

Segnaliamo che sono stati posticipati a domenica 7 novembre i termini per la partecipazione al Premio “Luigi e Wanda Amerio 2021”, bandito dall’Istituto Lombardo – Accademia di Scienze e Lettere e destinato a un/a matematico/a che abbia dato contributi rilevanti nell’ambito dell’analisi matematica.

Le proposte di candidatura possono essere presentate (tra gli altri) da Direttori o Direttrici dei Dipartimenti di Matematica delle Università e Politecnici italiani. Maggiori informazioni sono disponibili alla pagina web del premio. Il bando è reperibile a questo indirizzo.

La lista degli oratori al prossimo International Congress of Mathematics che si terrà dal 6 al 14 Luglio 2022 a San Pietroburgo (Russia) è stata annunciata sulla pagina web ufficiale dell’evento. Tra gli illustri matematici invitati sono presenti un buon numero di colleghi italiani.

  • Camillo De Lellis (IAS Princeton e U. di Zurigo) sarà uno dei Plenary Speaker.

Tra le ICM Invited Lectures abbiamo:

Pubblichiamo il seguente annuncio, in inglese, relativo all’apertura delle candidature per il premio “Guido Fubini”, bandito per il 2021 per giovani ricercatrici e ricercatori attivi in Italia nell’ambito della Probabilità e del suo ruolo nell’Analisi e nella Fisica Matematica.

Continua a leggere

L’International Mathematical Union (IMU) e il Comitato Organizzatore Locale del prossimo International Congress of Mathematics (ICM), che si terrà a San Pietroburgo (Russia) dal 6 al 14 Luglio 2022, promuovono le borse di studio Kovalevskaya per finanziare la partecipazione di giovani matematiche e matematici all’inizio della propria carriera scientifica.

Le borse di studio Kovalevskaya coprono la quota di iscrizione, la procedura di assegnazione del visto e tutte le spese locali: alloggio per la durata del congresso, accoglienza di benvenuto, cena sociale, pranzi, trasporto locale e programma culturale. Vengono assegnate a condizione che i destinatari e le destinatarie della borsa abbiano una fonte alternativa di finanziamento per coprire le spese di viaggio.

In relazione agli accordi tra lUnione Matematica Italiana (UMI), il Comitato Organizzatore Locale dell’ICM2022 e l’Istituto Nazionale di Alta Matematica (INdAM), lUMI bandisce due procedure:

A. Selezione per l’accesso a 20 borse di studio Kovaleskaya e per la copertura delle spese di viaggio relative alla partecipazione all’ICM2022.

B. Selezione per il solo accesso alle borse di studio Kovaleskaya. Le borse  previste per questa procedura sono almeno 20.

Le procedure sono riservate a

  • studenti e studentesse iscritte ad un corso di dottorato in ambito matematico di una istituzione italiana;
  • giovani studiosi e studiose che conducono ricerca attiva in campo matematico, afferiscono ad una istituzione di ricerca italiana e hanno conseguito il dottorato da non più di 5 anni, tenendo conto delle interruzioni di carriera dovute a congedi di maternità o motivi di salute.

La partecipazione alla selezione di tipo A è riservata a chi non ha la possibilità di ottenere il rimborso delle spese di viaggio da altri fondi di ricerca istituzionali. L’UMI provvederà tramite i propri uffici all’acquisto dei documenti di viaggio fino ad un costo complessivo non superiore a 500 euro.

La partecipazione alla selezione di tipo B è riservata a chi si impegna ad utilizzare altri fondi di ricerca istituzionali per ottenere il rimborso delle spese di viaggio.

La scadenza per presentare le domande di partecipazione alle selezioni è fissata per il 31 ottobre 2021.

Ogni domanda deve includere:

  1. Dati personali: cognome, nome, luogo e data di nascita, residenza.
  2. Indirizzo di email istituzionale, affiliazione, posizione accademica corrente e anno in cui si presume di conseguire o si è conseguito il dottorato di ricerca.
  3. L’indicazione della procedura di selezione (A o B) cui si intende partecipare.
    – Nel caso della procedura di tipo A, occorre includere anche la dichiarazione che il/la candidato/a non riceverà alcun altro rimborso per le spese di viaggio relative alla partecipazione all’ICM2022.
    – Nel caso della procedura di tipo B, occorre includere anche la dichiarazione che le spese di viaggio del/la candidato/a saranno coperte da fondi di ricerca  personali, con l’indicazione di tali fondi.
  4. Il nome e l’indirizzo email di una persona di riferimento (preferibilmente il supervisore di dottorato o il responsabile della ricerca post-doc o il direttore di Dipartimento) che scriverà e invierà separatamente alla segreteria dell’UMI una lettera di supporto alla candidatura, confermando la disponibilità dei fondi per la copertura delle spese di viaggio nel caso della procedura di tipo B.
  5. Il consenso che, nel caso di esito positivo per la procedura relativa alla domanda, l’UMI trasmetta i dettagli di contatto del/la candidato/a al Kovaleskaya Grants Committee e al Local Organising Committee dell’ICM 2022 in modo che il/la candidato/a possa essere contattato/a per completare le procedure di assegnazione delle borse Kovaleskaya e per prendere accordi per sostenere la partecipazione all’ICM 2022.
  6. Un sintetico curriculum scientifico (possibilmente in formato europeo e contente in particolare le posizioni accademiche ricoperte, eventuali riconoscimenti o premi, i principali interessi di ricerca e un elenco delle pubblicazioni/preprint) che includa anche gli eventuali periodi di interruzione dell’attività di ricerca.
  7. Una breve descrizione delle motivazioni e dell’interesse a partecipare all’ICM2022 (max. 300 parole) 

Lintera documentazione e le lettere di supporto devono essere inviate allUMI per posta elettronica e devono pervenire entro il 31 Ottobre 2021 alla Segreteria dellUMI allindirizzo: 

dipmat.umi@unibo.it

con i relativi documenti allegati in formato pdf.

La selezione verrà operata da una commissione di tre persone nominata dalla Commissione Scientifica su proposta dellUfficio di Presidenza dellUMI, sentito anche l’INdAM. I risultati dellammissione verranno comunicati ai candidati entro il 22 novembre  2021.

I/le candidati/e selezionati/e dovranno accettare formalmente la borsa di studio. Per farlo, dovranno registrarsi sul sito dell’ICM, ricevere il loro numero di registrazione ICM 2022 e inviarlo a UK.Kovalevskaya.Grant@gmail.com entro il 5 dicembre 2021. 

Il comitato di selezione ha il diritto di annullare il premio se il numero di registrazione ICM non viene ricevuto entro la scadenza.

 

 

Fac-Simile della domanda di ammissione, da includere nel corpo di un messaggio elettronico che dovrà avere in allegato tutta la documentazione richiesta e che dovrà giungere allindirizzo dipmat.umi@unibo.it entro il 31 ottobre 2021.

Subject: Domanda di partecipazione alla selezione per le borse Kovaleskaya-ICM2022

Cognome e nome

Luogo e data di nascita

Residenza

Recapito telefonico (per comunicazioni riguardanti la selezione)

Recapito e-mail istituzionale (per tutte le comunicazioni riguardanti la selezione)

Affiliazione

Posizione corrente

Anno in cui si presume di conseguire o si è conseguito il dottorato di ricerca

Procedura di selezione (A o B) cui si chiede di partecipare.

Nel caso della procedura di tipo A, dichiarare che non si riceverà alcun altro rimborso per le spese di viaggio relative alla partecipazione all’ICM2022.
Nel caso della procedura di tipo B: specificare quali fondi di ricerca si intendono utilizzare per la copertura delle spese di viaggio.

Nome e indirizzo email di una persona di riferimento 

Dichiarazione di consenso: nel caso di esito positivo per la procedura relativa alla domanda, si consente che lUMI trasmetta i propri dettagli di contatto al Kovaleskaya Grants Committee e al Local Organising Committee dell’ICM 2022 per poter completare le procedure di assegnazione delle borse Kovaleskaya e per prendere accordi per sostenere la partecipazione all’ICM 2022.

In allegato la documentazione richiesta: curriculum scientifico e dichiarazione di interesse.

Data

Il giorno 22 giugno 2021 è mancato il Professor Helmut Karzel, Professore emerito di Geometria presso la Technische Universität di Monaco di Baviera.
Il Professor Karzel, matematico di chiara fama, studioso geniale e di eccezionale creatività scientifica era nato a
Schöneck (Prussia Orientale) il 15 gennaio 1928 ed era stato allievo di Emanuel Sperner. Aveva poi svolto negli anni una intensa attività di ricerca e di insegnamento presso diverse Università: Amburgo, Pittsburg, Toronto, Texas, Arizona e, in Italia, Bologna, Roma, Brescia. Nel 1968 divenne Professore Ordinario presso la TU Hannover e dal 1972 presso la TU München.
Nel suo lavoro di ricerca il prof. Karzel ha utilizzato strumenti algebrici per ottenere rilevanti risultati negli ambiti delle geometrie di incidenza, metriche e assolute. A lui si deve uno studio approfondito delle nozioni di gruppo di incidenza (con le relative generalizzazioni) e di nearfield.
Il Professor Karzel ha formato una folta schiera di allievi nelle diverse sedi accademiche in cui ha lavorato con grande entusiasmo e con rara generosità nel promuovere la crescita scientifica degli studiosi che hanno avuto la fortuna di essere suoi collaboratori.
Ricercatore di grande fecondità (è autore di circa 150 lavori) e profondissima umanità, il Professor Karzel ha comunicato ai suoi allievi la passione per la ricerca, il gusto della Geometria e l’interesse per la vita, ed è questo il dono grande che ci ha lasciato e che vogliamo conservare in suo ricordo.


Mario Marchi, Silvia Pianta, Elena Zizioli

Il convegno Comunicamat – Comunicare la Matematica riprende dal 6 all’8 ottobre 2021 dopo il successo degli incontri 2018 e 2019 e l’interruzione 2020. Si svolge a distanza. Il programma prevede gli interventi di Isabeau Birindelli, Roberto Natalini, Maria Elisabetta Marelli, Pino Rosolini, Bruno D’Amore, Pino Donghi, Simonetta Di Sieno, Claudia Flandoli, Anna Cerasoli, Luca Balletti, Giuseppe Conti, Alessandro Zaccagnini. Per informazioni e iscrizioni https://comunicamat.unicam.it/.