Notizia

IMPORTANTE! Modiche Statuto dell’Unione

Cara Socia, Caro Socio,

ti invitiamo a leggere con attenzione quanto segue, poiché puoi dare un contributo di fondamentale importanza per quanto riguarda lo Statuto e il Regolamento dell’Unione Matematica Italiana. Più precisamente, lo Statuto dell’UMI non prevede al suo interno un quorum deliberativo da raggiungere per apportare eventuali modifiche; vale quindi il vincolo di legge previsto dall’art. 21 del Codice civile, in base al quale occorre la presenza di almeno TRE QUARTI dei soci aventi diritto e il voto favorevole della maggioranza dei presenti all’assemblea in cui vengono portate in votazione le modifiche. Questo vincolo rende praticamente impossibili eventuali adeguamenti di legge, come quelli che sarebbero già necessari per le ultime disposizioni in materia del Terzo Settore.

Pertanto l’assemblea straordinaria di giovedì 5 settembre 2019 affronterà più temi secondo l’agenda riportata nella convocazione allegata. Qui ricordiamo che

  1. l’inizio dell’assemblea è fissato per le ore 11 in Aula del ‘400, Università degli Studi di Pavia, alla presenza del Notaio Maria Luisa Santamaria di Pavia  e prevede la messa in votazione (a scrutinio palese) della modifica di alcuni articoli dello Statuto e del Regolamento UMI;
  2. l’Assemblea riprende poi nel pomeriggio del 5 settembre 2019 alle 18:30 in Aula Magna, Università degli Studi di Pavia, secondo l’ordine del giorno comunicato.

Tutti i soci in regola con il pagamento della quota sociale entro il 31 agosto 2019 possono esprimere il proprio voto secondo una di queste modalità:

  1. essere presenti in Assemblea giovedì 5 settembre 2019 alle 11 in Aula del ‘400
  2. compilare la delega allegata e dare così delega a qualche socio, che sia a Pavia e che possa partecipare all’assemblea, tenendo presente che
  • eventuali deleghe a Milena Tansini Pagani ed Elisabetta Velabri della Segreteria UMI di Bologna non sono valide;
  • non vi è una limitazione superiore al numero di deleghe che un socio può portare;
  1. qualora un socio non sappia a chi dare delega, può compilare il modulo allegato, scrivendo il proprio nome e cognome, votando SÌ oppure NO, e dando delega a un membro dell’Ufficio di Presidenza dell’UMI. Una volta datata e firmata, la delega va spedita in formato pdf a oppure lasciata alla Segreteria del Congresso di Pavia. Si ricorda che la votazione è alle 11 di giovedì 5 settembre 2019.

Sono allegati a questo messaggio: la convocazione dell’Assemblea, il modulo per la delega, due file che confrontano rispettivamente gli articoli attuali dello Statuto e quelli del Regolamento con le proposte di modifica. Il materiale sarà disponibile anche sul sito UMI e a Pavia durante il Congresso.

Grazie per la cortese attenzione.

Cordiali saluti,

la Segreteria UMI

Convocazione Assemblea Soci UMI (5 settembre 2019)

Modiche di Statuto

Modiche di Regolamento

Delega