Notizia

Premio Ennio de Giorgi – bando 2019

L’Unione Matematica Italiana bandisce, insieme al Dipartimento di Matematica e Fisica “Ennio De Giorgi” dell’Università del Salento, al Centro di Ricerca Matematica “Ennio De Giorgi” della Scuola Normale Superiore di Pisa, al Dipartimento di Matematica dell’Università di Pisa e all’Accademia Pontaniana, il premio “Ennio De Giorgi” 2019 di 5.000 euro per onorare la memoria di Ennio De Giorgi.

Il premio, comprensivo di tre anni di associazione all’Unione Matematica Italiana (UMI), verrà assegnato, a insindacabile giudizio della Commissione nominata dalla Commissione Scientifica dell’UMI, a un matematico o a una matematica di nazionalità italiana, che abbia dato rilevanti contributi nel campo dell’Analisi Matematica oppure nel campo della Logica e dei Fondamenti, e che non abbia superato i 45 anni di età il 31 dicembre dell’anno in cui viene assegnato il premio. Al fine della partecipazione al concorso, la data di nascita dei candidati si intende convenzionalmente posticipata di un anno per ogni figlio avuto (o per ogni congedo parentale di cui si è usufruito) e per ogni congedo superiore a 6 mesi dovuto a motivi di salute.

La Commissione assegnerà il premio valutando, con giudizio insindacabile, le pubblicazioni scientifiche presentate pertinenti al Premio De Giorgi e apparse a stampa nel 2015 o successivamente.

Al fine dell’assegnazione del premio, la Commissione valuterà la produzione scientifica, oltre che dei candidati che hanno inviato domanda di partecipazione, anche dei matematici segnalati da soci dell’Unione Matematica Italiana, da strutture Universitarie, Enti di Ricerca e Accademie Scientifiche ai sensi dell’art. 6 del Regolamento, e di eventuali altri matematici autonomamente individuati dalla Commissione.

Coloro che intendono candidarsi devono inviare, entro il 10 maggio 2019, domanda di partecipazione al Presidente dell’Unione Matematica Italiana, allegando il curriculum vitae, le pubblicazioni apparse a stampa a partire dal 2015 e fotocopia di un documento d’identità attestante la cittadinanza e la data di nascita. L’invio va effettuato esclusivamente per posta elettronica all’indirizzo  

Soci dell’Unione Matematica Italiana, Strutture Universitarie, Enti di Ricerca e Accademie Scientifiche possono inviare motivate segnalazioni di candidature, inviandole al Presidente dell’Unione Matematica Italiana., corredate da curriculum vitae ed elenco delle pubblicazioni dei candidati, tramite posta elettronica all’indirizzo entro il 10 maggio 2019.

Il Premio sarà consegnato in occasione della giornata inaugurale del Congresso dell’Unione Matematica Italiana e ne sarà data pubblicità sul sito web e nel Notiziario dell’UMI., dove, oltre al nominativo del vincitore e dei commissari, sarà anche pubblicata la motivazione dell’assegnazione del premio. 

Il vincitore si impegna a tenere successivamente una conferenza presso Dipartimento di Matematica e Fisica “Ennio De Giorgi” dell’Università del Salento, una conferenza a Pisa e sarà invitato a proporre una sintesi delle proprie ricerche recenti in un saggio da pubblicare sul Bollettino dell’Unione Matematica Italiana.