Notizia

BANDO 2019: Grant per Visiting Students

In relazione agli accordi tra l’Unione Matematica Italiana e le istituzioni seguenti:

  1. École Polytechnique (EP), Francia 
  2. Hausdorff Center for Mathematics (HCM), Bonn, Germania
  3. Istituto de Matematica Pura e Aplicada (IMPA), Rio De Janeiro, Brasile.
  4. Korea Institute of Advances Studeis (KIAS), Seul, Corea. 
  5. King’s College London (KINGS), Londra, Gran Bretagna. 
  6. Massachussets Institute of Technology (MIT),  Cambrigde, USA.
  7. Pontificia Universidade Catolica  (PUC), Rio De Janeiro, Brasile.
  8. Universidade Federal de Ceará, Fortaleza, Brasile
  9. KTH royal Institute of Technology, Stoccolma, Svezia.

 

l’UMI bandisce una selezione per  Visiting Students in Matematica per l’Anno 2019. L’iniziativa riguarda studenti di dottorato di alto profilo scientifico, presso un’istituzione italiana, che abbiano conseguito il titolo di Laurea Magistrale presso un’Università Italiana.  L’UMI si impegna a selezionare un massimo di due studenti e ad assegnare un contributo finanziario di 2500 euro ciascuno.

1- Possono presentare domanda di ammissione solo coloro che sono titolari di una borsa di dottorato presso un’istituzione italiana (con una durata che copra il periodo del soggiorno richiesto) e che sono iscritti all’Unione Matematica Italiana (UMI) (l’iscrizione all’UMI può essere fatta contemporaneamente alla presentazione della domanda).

2- La durata del periodo da trascorrere  presso l’istituzione  è di uno o due   semestri.  I tempi del soggiorno devono essere sincronizzati con quelli dei semestri.  I candidati sono tenuti a specificare nella domanda se intendono trascorrere uno o due semestri presso l’istituzione scelta.

3- Saranno ammessi in ogni istituzione  fino ad un massimo di due Visiting Students per ogni anno accademico. I candidati selezionati riceveranno: una borsa di studio di 2500 euro.

4-  Gli studenti selezionati potranno usufruire della borsa dell’UMI, purché  il Collegio Docenti della loro sede di dottorato accordi loro la necessaria autorizzazione e l’incremento  della borsa di dottorato previsto per i soggiorni all’estero dei dottorandi. Il periodo di soggiorno presso l’istituzione prescelta deve rientrare completamente nel periodo di fruizione della borsa di dottorato italiana.

5- L’ammissione nell’istituzione prescelta e l’assegnazione della borsa di studio sono vincolati all’accettazione di un docente di tale istituzione  del candidato prescelto.    Tale accettazione verrà richiesta dal candidato e/o dall’UMI.

6- La scadenza per presentare le domande di ammissione alla selezione per periodi di ricerca semestrali/annuali  con decorrenza a partire dal primo o secondo semestre 2019  è fissata per il  31 Gennaio 2019.

7- Ogni domanda deve includere:

– Una descrizione (lunghezza: una pagina) del  progetto/ricerca che lo studente intende svolgere presso l’istituzione prescelta  (in inglese);

– L’indicazione del/i docente/i dell”istituzione prescelta  a cui lo studente potrà fare riferimento durante il soggiorno nell’istituzione prescelta;

– La lettera di accettazione da parte del/i docente/i di riferimento;

– Copia elettronica della Tesi di Laurea Magistrale;

  Certificato di laurea con l’indicazione degli esami sostenuti e dei voti in essi ottenuti;

– Certificato di iscrizione, e di fruizione della borsa, ad un corso di dottorato di una istituzione italiana;

– Una dichiarazione del coordinatore del dottorato che attesti il possesso dei requisiti di cui al punto 4 e che attesti l’ottima qualità del lavoro del candidato nell’ambito del dottorato;

– Due lettere di presentazione, da parte di due matematici (in inglese);

– Documentazione comprovante una buona conoscenza della lingua inglese: TOEFL, o altri esami comparabili (questa documentazione riguardante la buona conoscenza  della lingua inglese può essere presentata, con le modalità previste qui di seguito per tutti gli altri documenti, entro il  28 febbraio 2019);

– Indirizzo e-mail e recapito telefonico mediante i quali raggiungere con certezza lo studente;

– Luogo e data di nascita e luogo di residenza dello studente.

Non saranno accettate domande incomplete.        

8- L’intera documentazione deve essere inviata all’UMI per via elettronica. Tutti i documenti devono essere in formati elettronici comunemente leggibili, preferibilmente .pdf o .dvi, oppure .doc o .rtf se scritti in Word.

9- Una commissione di tre persone nominata dalla Commissione Scientifica su proposta dell’Ufficio di Presidenza dell’UMI opererà una preselezione. Gli studenti preselezionati potranno essere invitati dalla commissione a sostenere un colloquio (in Italia o via Skype).

10- I risultati dell’ammissione verranno comunicati ai candidati entro il  30 marzo 2019.

11- I candidati ammessi si impegneranno a fornire al più presto (e non oltre il 31 maggio  2019):

– i documenti necessari ad ottenere il visto studentesco (nel caso il paese dell’istituzione prescelta lo richieda). L’effettiva ammissione all’istituzione prescelta  è subordinata al completamento delle pratiche necessarie per il visto.

12- Le domande di ammissione devono giungere entro il    31 Gennaio 2019 per posta elettronica (con tutti i documenti necessari in allegato) alla Segreteria dell’UMI,   all’indirizzo: 

*********************

Fac-Simile della domanda di ammissione, da includere nel corpo di un messaggio elettronico che dovrà avere in attachment tutta la documentazione richiesta, e che dovrà giungere all’indirizzo   entro il  31 Gennaio   2019.

Subject: Domanda di ammissione all’ Istituzione prescelta

Io sottoscritto……….nato a………….il…………. residente….in …(indirizzo completo)……..titolare di una borsa di studio di dottorato del ….. ciclo presso……..con decorrenza…….. e scadenza………….., chiedo di essere ammesso all’ Istituzione prescelta come Visiting Student per un periodo di uno/due  semestri, a partire dal primo semestre 2019.

In allegato a questo messaggio si trova tutta la documentazione richiesta.

Recapito e-mail (per comunicazioni riguardanti la selezione):

Recapito telefonico (per comunicazioni riguardanti la selezione):

Data:                                         Nome   Cognome